Né con le buone né con le cattive. Bambini e disciplina

N con le buone n con le cattive Bambini e disciplina Le cronache purtroppo diffuse di comportamenti distruttivi e violenti nei giovani si traduce regolarmente nella richiesta di un inasprimento delle regole e delle sanzioni Eppure non difficile dimost

  • Title: Né con le buone né con le cattive. Bambini e disciplina
  • Author: Thomas Gordon
  • ISBN: 8861534236
  • Page: 340
  • Format:
  • Le cronache, purtroppo diffuse, di comportamenti distruttivi e violenti nei giovani si traduce regolarmente nella richiesta di un inasprimento delle regole e delle sanzioni Eppure non difficile dimostrare che l imposizione della disciplina, col vecchio criterio fondato sulla punizione, spesso causa piuttosto che rimedio di questi comportamenti indesiderati Non affatto casuale, infatti, che tutte le strategie solitamente impiegate per fronteggiare questi problemi si accaniscano sui ragazzi, ignorando che la radice del problema nei modelli educativi interpretati dagli adulti E i modelli di riferimento pi diffusi tra gli adulti o si ispirano all imposizione autoritaria oppure all indifferenza lassista.

    • ✓ Né con le buone né con le cattive. Bambini e disciplina || ä PDF Download by ☆ Thomas Gordon
      340 Thomas Gordon
    • thumbnail Title: ✓ Né con le buone né con le cattive. Bambini e disciplina || ä PDF Download by ☆ Thomas Gordon
      Posted by:Thomas Gordon
      Published :2020-01-15T01:39:09+00:00

    About “Thomas Gordon

    • Thomas Gordon

      Thomas Gordon Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Né con le buone né con le cattive. Bambini e disciplina book, this is one of the most wanted Thomas Gordon author readers around the world.

    503 thoughts on “Né con le buone né con le cattive. Bambini e disciplina

    • Un altro libro di Thomas Gordon sull'educazione dei bambini/ragazzi, in questo libro a differenza di "Genitori efficaci" Gordon impiega metà libro per spigare gli effetti collaterali del picchiare i bambini, del rimproverarli e del viziarli. Sicuramente molto interessante se un genitore si stia chiedendo: "sto facendo la cosa giusta?". Nella seconda parte del libro spiega il suo metodo che non è severo ma nemmeno permissivo, è centrato sul responsabilizzare il bambino sull'ascolto attivo e p [...]


    • Molto interessante e utile. Mi ha solo disturbato il continuo riferimento alla realtà americana che appesantisce il discorso senza portare ulteriori contributi per noi europei. Poteva essere lungo la metà e risultare ugualmente efficace. A parte questo aspetto marginale, comunque, ne consiglio la lettura a tutti.


    • Consiglio questo testo a tutti coloro che hanno a che fare con i bambini (genitori, nonni, zii, insegnanti).Esempi pratici e riflessioni apparentemente ovvie, ma che spesso non mettiamo in atto.L'approccio di Gordon è sempre lo stesso in tutti i suoi testi: riflessione, buon senso, fiducia.Ottima lettura per tutti.


    • gordon è un eccellente scrittore, utilissimo per chi vuole un approccio alla genitorialità diverso e alternativo. da ottimi spunti per una personale rielaborazione del libro. consigliatissimo


    • Un libro da leggere!!! Un approccio con i bambini e con le relazioni diverso che fa riflettere e aiuta a mettersi nei panni degli altri.Molti esempi e descrizioni. Si legge in modo scorrevole


    • INTERESSANE LETTURA, DI AIUTO AI GENITORI IN ALCUNE CIRCOSTANZE, LO CONSIGLIO VIVAMENTE. ANCHE IL PAPà HA APPREZZATO E TROVATO SPUNTI UTILI


    • Un libro che ti cambia la prospettiva dell'essere genitori. Per la mia famiglia è stata una rivoluzione positiva. Con questo metodo la serenità entra in casa


    • Insegno inglese e spagnolo a bambini in età prescolare e posso dire che questo libro in particolare (insieme a "Insegnanti efficaci" dello stesso Gordon) ha cambiato radicalmente il mio approccio comunicativo con i bambini e non solo. Come precisa lo stesso autore, infatti, il metodo Gordon è utile in tutti gli ambiti e aiuta a stabilire e a mantenere "relazioni efficaci". La parte introduttiva sulla disciplina è poi veramente illuminante. Consiglio la lettura di Gordon in genere, ma di quest [...]


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *