Una barca nel bosco

Una barca nel bosco Gaspare Torrente figlio di un pescatore e aspirante latinista approda a Torino da una piccola isola del Sud Italia Un ragazzo come lui che a tredici anni traduce Orazio e legge Verlaine deve volar

  • Title: Una barca nel bosco
  • Author: Paola Mastrocola
  • ISBN: 8823515319
  • Page: 474
  • Format:
  • Gaspare Torrente, figlio di un pescatore e aspirante latinista, approda a Torino da una piccola isola del Sud Italia Un ragazzo come lui, che a tredici anni traduce Orazio e legge Verlaine, deve volare alto, fare il liceo e scordarsi il piccolo mondo senza tempo della propria infanzia Ma la scuola superiore tradisce le sue aspettative si trova alle prese con programmi flessibili, insegnanti incapaci e compagni alla moda Si sente sempre fuori tempo, fuori posto, come una barca nel bosco E anche l universit , qualche anno dopo, non da meno Ma proprio quando tutto sembrerebbe perduto, la vita gli regala una svolta sbalorditiva, un riscatto etico ed estetico nei confronti di una societ che riconosce solo i gregari e di un sistema scolastico che si rivela inadeguato a coltivare un talento.

    • Best Download [Paola Mastrocola] ✓ Una barca nel bosco || [Crime Book] PDF ↠
      474 Paola Mastrocola
    • thumbnail Title: Best Download [Paola Mastrocola] ✓ Una barca nel bosco || [Crime Book] PDF ↠
      Posted by:Paola Mastrocola
      Published :2019-08-11T02:35:08+00:00

    About “Paola Mastrocola

    • Paola Mastrocola

      Paola Mastrocola Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Una barca nel bosco book, this is one of the most wanted Paola Mastrocola author readers around the world.

    969 thoughts on “Una barca nel bosco

    • È così che mi sentivo diciott’anni fa, quando ho iniziato il liceo e forse anche tredici anni fa, quando l’ho finito e ho lasciato il paese per non tornare più. A quattordici, quindici, sedici, diciassette, diciotto anni sei solo una bozza (ma una bozza estremamente complessa) di quello che sarai e la cosa che ti preoccupa di più al mondo è trovare qualcun altro che ti comprenda. E provi a far scoppiare con le dita la solitudine gemella degli altri giovani alieni accanto a te, senza che [...]


    • Delicata narrazione centrata sulla scarsa capacità della scuola di oggi di includere i "primi" e di rispettarne le peculiarità. Le amare considerazioni si risolvono, per fortuna, in una forma di riscatto che la vita dona a coloro che scelgono di conservare la propria autenticità e di non rinunciare, anche solo in parte, ai propri sogni. Le problematiche dell'adolescenza vengono descritte nella loro realtà, con una sensibilità propria di chi ama e svolge con attenzione il ruolo di insegnante [...]


    • Non ha una trama, ma sono arrivato in fondo, nemmeno senza troppa fatica. Un tipo di letteratura che personalmente non mi attira più di tanto, basata quasi esclusivamente sull'analisi introspettiva di un soggetto poco verosimile, abbastanza fuori dal mondo. L'autrice se la gioca bene, tenendo abbastanza viva l'attenzione del lettore. Sarebbero tre e mezzo, ma solo tre pareva brutto


    • Descrive in maniera puntuale e con un linguaggio semplice la condizione dei ragazzi di oggi che si trovano a fare i conti con tante difficoltà anche nell'ambiente scolastico. L'autrice conosce molto bene i ragazzi e la situazione della scuola italiana oggi. Riesce a descrivere con ironia anche situazioni amare e difficili. Veramente consigliato per i ragazzi delle scuole superiori e per i genitori.


    • Gaspare è un ragazzo che sta crescendo come tutti i suoi coetanei ma non riesce ad essere "normale" cioè conformato, omologato. Segue i suoi pensieri, le sue convinzioni che lo portano altrove rispetto a quel che ci si aspetta da un ragazzo della sua età. Un libro malinconico come d'altronde è il suo protagonista. Una vita vissuta sulla terra ma in un altro mondo. Una scrittura semplice che è ancora più umana poiché il racconto è in prima persona.


    • Una lettura davvero sorprendente e piacevole. All'inizio ero piuttosto perplessa per la storia alquanto inverosimile, ma proprio questo aspetto me lo ha fatto apprezzare in maniera particolare, capire la grande ironia e gli ovvi e dovuti spunti di riflessione.Il primo libro che leggo di questa autrice e l'ho scoperto grazie all'ottima promozione di , ogni martedì un titolo proposto con il 75% di sconto solo per kindle . L'ho pagato solo 1,99 euro.


    • direi quasi un capolavoro uno dei più bei libri letti affascinantesi entra perfettamente nel personaggio si capisce quello che prova si soffre con lui


    • Come al solito Paola Mastrocola ti trascina nella storia in modo naturale, semplice, senza per forza trovare appigli strani o particolarmente curiosi, ma attraverso fatti quotidiani che possono far parte del vissuto di ognuno di noi e che ci riportano alla mente fatti o sentimenti che conosciamo. Mi piace per questo ma anche per il modo di raccontare in un linguaggio puro e corretto


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *